Presentazione del Libro di Poesia e Fotografia

DAL VENTO AL VENTO - Emanuela Gizzi

22 Agosto ore 18.00 - Sala Consiliare del Comune di Amandola

4. Copertina Dal Vento Al Vento di Emanu

LIBRO - “Dal Vento al Vento” è una raccolta di poesie ma è strutturato come un racconto, con un incipit e una fine, che servono -a chi legge- per ricucire la trama e assistere al ricongiungimento di nonna e nipote.

In mezzo passano l’acqua, il fuoco, il vento. Si intrecciano storie, sentimenti, ci sono cadute, c’è un volersi rialzare -ma a vuoto-, c’è una ribellione e poi il finale.

Inoltre si misura la potenza dei cambiamenti climatici sull'uomo, ci si domanda cosa diventeremo e, sullo stesso binario, cosa ne sarà della nostra anima. Perché, in fondo lo sappiamo, amore e ambiente sono strettamente connessi.

1. Emanuela Gizzi.JPG

AUTRICE - Emanuela Gizzi ha lanciato a dicembre dell’anno scorso il suo secondo libro di Poesia e Fotografia “Dal Vento al Vento” dopo aver raccolto in giro per il mondo le suggestioni necessarie per scriverlo.

È anche autrice di immagini fotografiche ma non ama definirsi una fotografa, però ha esposto diverse sue opere in contesti come il Festival di Cortona, in Toscana, e l’Istituto di Cultura di Wolfsburg, in Germania.

È diventata autrice del Blog “Mapping Lucia” ispirato a sua nonna e ai semi che le ha lasciato in eredità, a luglio 2019.

2. Nonna Lucia.JPG

ISPIRAZIONE - Sua nonna, Lucia Vittori, era la quartogenita di sei figli e ha vissuto sia a Ciaraglia che in Località “Salvi”, per poi trasferirsi sotto “La Vena” in quella grande casa giallo zabaione che si trova sulla strada per Amandola. 

“Mia nonna era una persona silenziosa e forte, ha preso dalle sue montagne il coraggio, la bontà, l’essere fortemente altruista. Vivere in questi luoghi restituisce tanta bellezza per gli occhi e per l’animo, non smetterò mai di esserle grata per avermi condotta fino a qui” Emanuela Gizzi.

Il filo che lega Emanuela a sua nonna e quindi anche ad Amandola non si è spezzato mai, nemmeno con la lontananza.